skip to Main Content
STILE INGLESE ECLETTICO

STILE INGLESE ECLETTICO

Lo stile eclettico inglese.

ECCENTRICITà BRITISH OVVERO: MINIMALISMO? NO GRAZIE
La preoccupazione della modernità non è cosa puramente “British”. Ce lo mostrano i designer inglesi più di tendenza il cui stile non guarda a periodi storici predefiniti ma combina elementi classici, gotici, napoleonici stile impero a tocchi orientali indianeggianti ed esotici.
Le carte da parati a fiori, i velluti colorati, jacquard indianeggianti o tessuti chintz stampati di pattern e fantasie coloratissime sono un calcio alla noia e al grigiore. Eclettici si ma esteti prima di tutto e quindi amanti di tutto quanto non è scontato, una ricerca dettagliata delle palette colori può sfociare poi con un guizzo di follia in un divertente effetto mix&match, inaspettato forse ma senza dubbio perfetto.

Lasciarsi ispirare da questo stile anti minimalismo può essere utile per liberarsi di qualche preconcetto nella progettazione e soprattutto per divertirsi decorando.

Kit Kemp per Chelsea Textiles

Spesso una piccola sorpresa di colore, un angolo della stanza con una carta da parati particolare, un tappeto fuori contesto o un letto a baldacchino che sembra uscire da una favola impreziosiscono e caratterizzano un ambiente a tal punto da far innamorare anche il cliente più “minimal addicted”.

I tessuti per divani sono spesso essi stessi i protagonisti, più ancora del design. Il colore, i pattern, le trame di velluti per tappezzeria e tendaggi ricamati diventano un tutt’uno con la stanza armonizzandosi come in una immensa tavolozza alla fine di un lungo dipinto.

Jacquard goffrati e decorati, tessuti in pura lana scozzesi a quadri, motivi paisley o romantici tessuti a fiori, una scatola piena di strumenti creativi n grado di soddisfare una innata voglia di decorare.

Lewis and Wood
Kai Fabrics
Lewis And Wood
I tendaggi in lino in coordinato con le carte da parati sono solo uno stereotipo dello stile country chic che siamo abituati a conoscere, giocando con questi strumenti decorativi è possibile andare oltre e creare rimandi, punti di attenzione, piccoli angoli di puro ludico piacere di arredare. Lasciamoci quindi influenzare liberamente dall’interior design inglese, prendiamo spunto per qualsiasi tipo di progetto…sarà divertente piazzare una montagna di cuscini ricamati e coloratissimi su un divano minimalista o lasciare spazio ad una striscia di carta da parati in stile country chic in una stanza total white.

Oppure per chi proprio. sii riconosce in questo clima ludico ed eclettico via libera al dadaismo decorativo e…buon divertimento!

SE NON SIETE ANCORA ISCRITTI ALLA NEWSLETTER SCARICATE QUI IL MOODBOARD A TEMA ECLETTICO INGLESE IN PDF

Se siete già iscritti lo avete ricevuto!

Kai Fabrics
Back To Top